News Assicurazioni

Mediass cambia payoff e rivede il logo dopo aver chiuso il 2020 con il record di ricavi a 12 mln

Scritto da Redazione


“Insurance Network definisce in maniera efficace il modello di business di Mediass”, afferma Gianluca Graziani, Direttore Generale di Mediass. “La soluzione da noi proposta pone al centro la persona e ne garantisce l’indipendenza – sinonimo di libertà e di forza – ma anche la possibilità di condividere esperienze, opportunità ed emozioni. Il progetto “IO -Indipendenza organizzata” è stato pensato per fornire servizi e competenze agli intermediari partner senza toglier loro lo spirito imprenditoriale e l’autonomia. Per gli intermediari è sempre più difficile continuare ad operare da indipendenti e il rischio di cadere nell’isolamento professionale è molto elevato. La risposta alla mancanza di confronto, che in questi mesi di pandemia molti imprenditori hanno provato, si può trovare in un network dove la condivisione delle strategie e l’accesso al mercato sono garantiti a tutti”.

Nonostante le difficili condizione del mercato nell’anno dell’emergenza pandemica, Mediass ha chiuso l’esercizio 2020 con ricavi pari a circa 12 milioni di euro (+13% su base annua) e 81 filiali operanti su tutto il territorio. Si tratta del miglior risultato di sempre, che oltre a posizionare Mediass nella fascia alta del mercato dei broker, dimostra l’apprezzamento degli operatori per il modello di business che non prevede acquisizioni, operazioni di M&A, ma che punta alla crescita attraverso la valorizzazione delle capacità tecniche di ogni singolo intermediario del network.

All’interno di un modello organizzativo solido, l’indipendenza assume ancora più valore alla luce delle nuove normative Ivass che hanno costretto molti a rivedere il modo di svolgere la propria professione.

I professionisti che entrano in Mediass aderiscono a un modello che permette di creare sinergie, ottimizzando energie e risorse per una crescente marginalità. 

In Mediass l’attività di intermediazione, la relazione con il cliente e l’organizzazione interna rimangono di competenza dei partner che possono accedere alle numerose expertise messe a disposizione da Mediass per lo sviluppo di trattative complesse, specialistiche, servizi accessori, oppure per l’implementazione delle attività amministrative e di compliance, già integralmente digitalizzate dalla società.





Fonte

Sull'autore

Redazione

Lascia un commento