News Assicurazioni

La transizione verso le energie rinnovabili guida la trasformazione del rischio assicurativo del settore

Scritto da Redazione


L’impatto crescente del cambiamento climatico e i fattori ESG costituiscono il tema principale del report. Le sfide chiave poste dal cambiamento climatico, tra cui le sfide di scala, il controllo normativo e le potenziali controversie future, richiedono che i gestori del rischio affrontino queste sfide a testa alta. In effetti, il loro ruolo aumenterà di importanza man mano che troveranno cambiamenti nella regolamentazione, nella tecnologia e nell’innovazione, e anche quando dovranno trasferire alla loro azienda e agli investitori tutte le implicazioni che questi cambiamenti comportano. Nel frattempo, la dimostrazione di una migliore performance ESG contribuirà a ridurre il costo del capitale e a migliorare le partnership con player industriali e comunità. Queste pressioni in aumento stanno anche creando una crescita nel settore delle energie rinnovabili, in quanto le aziende puntano alla transizione verso un ambiente a basse emissioni di carbonio.   

Allo stesso tempo, il settore delle energie rinnovabili si trova ad affrontare un ulteriore irrigidimento del mercato assicurativo, poiché gli assicuratori cercano di capitalizzare gli aumenti dei prezzi dello scorso anno per migliorare la prossima determinazione dei prezzi e ripristinare la redditività. Si registrano aumenti compresi tra il 10% e il 40% in diversi mercati globali, mentre gli aumenti del Casualty rating possono talvolta essere ancora più significativi. Alcune delle sfide principali che affliggono il mercato assicurativo delle energie rinnovabili includono gli asset obsoleti, il funzionamento, la manutenzione e i ricambi, il rischio di catastrofi naturali, l’esperienza degli appaltatori, gli obblighi dei prestatori, il ritmo del cambiamento tecnologico e i rischi di interruzione della catena di fornitura legati al COVID-19.  

Eva Mariani, Energy Practice Leader di Willis Towers Watson, ha dichiarato: “In questi tempi senza precedenti, mentre il COVID-19 stringe la sua morsa sull’economia globale e le condizioni del mercato assicurativo si fanno più dure, l’industria delle rinnovabili si trova ad affrontare rischi e sfide di ogni genere.  Tuttavia, è la questione del rischio climatico e dell’ESG che avrà un impatto più significativo sul futuro del settore. Le aziende che operano nel settore delle energie rinnovabili devono sviluppare i principi ESG e incorporare il rischio di cambiamento climatico nelle loro strategie di mitigazione del rischio per poter sopravvivere in futuro”. 

Ha aggiunto: “Le aziende che operano nel settore delle energie rinnovabili devono sapere come la transizione energetica influenzerà il loro settore, perché il cambiamento climatico sta già trasformando il loro panorama di rischio, come possono svolgere un ruolo strategico nello sviluppo della loro risposta a questa transizione e quali pressioni ESG influenzeranno il settore in futuro. In Willis Tower Watson, aiutiamo le aziende del settore delle energie rinnovabili ad affrontare questa complessa area di rischio e a gestire la transizione per fornire soluzioni innovative e favorire la crescita in questo settore sempre più importante.”





Fonte

Sull'autore

Redazione

Lascia un commento